Camerette. Scegli i colori giusti in base all’età

Arredare la cameretta dei nostri bimbi e ragazzi è un momento importante che richiede senso pratico e attenzione.

I fattori che entrano in ballo sono tanti: età, gusto e esigenze – sia loro che nostre.

In particolare, la scelta del colore è un elemento fondamentale, perché c’è il rischio di esagerare, di non trovare il giusto equilibrio, di assecondare fin troppo i desideri dei nostri piccoli. Ma i loro bisogni muteranno rapidamente nel tempo, e quindi è bene prendere decisioni funzionali.

Per questo, oggi, vi proponiamo qualche piccolo consiglio per orientarvi al meglio a seconda della fascia d’età dei nostri figli.

Per i più piccoli: da 0 a 6 anni.

Con bambini così piccoli, possiamo muoverci più liberamente nella scelta delle camerette. A loro importerà avere un ambiente accogliente e pieno di giochi: sta a noi valutare come organizzarlo, decorarlo e, soprattutto, renderlo sano e sicuro.

Lo stereotipo “rosa per le femminucce, azzurro per i maschietti” lo possiamo trascurare. Vi suggeriamo, invece, di optare per colori pastello, delicati. Scegliete qualcosa che piaccia a voi, che non carichi eccessivamente l’ambiente, rischiando di stancarvi.

Cameretta Bimbi

I bambini crescono in fretta, presto maturano nuove esigenze e a voi toccherà rivedere mobilia e spazi. Quello che potete fare, però, è concentrarvi sugli elementi che potrebbero andar bene anche a distanza di tempo: gli armadi, ad esempio. Scegliete qualcosa di semplice, di sufficientemente spazioso, dai colori neutri, in modo tale che, anche da adolescenti, non avranno problemi a riutilizzarli. In fondo, se volete dare loro un tocco di colore e fantasia, potete ricorrere a sticker e decori temporanei, da rimuovere quando volete.

Più grandicelli: da 7 a 14

In questa fascia d’età, i bambini è giusto che abbiano un grado crescente di autonomia e che siano un po’ più coinvolti nelle scelte d’arredo dei loro spazi. Certamente, resta fondamentale organizzare la stanza nel modo più comodo, ordinato e funzionale possibile, con un focus particolare sull’area studio.

Cameretta – Postazione studio

Per quanto riguarda i colori, domandiamo a loro quali sono le tinte che preferiscono, e poi lavoriamo di compromesso, cercando soluzioni che non condizionino troppo in negativo la durata della mobilia e delle tinte.

Piena adolescenza: dai 15 ai 18

Si tratta di ragazzi che vanno verso l’età adulta ed è giusto che si organizzino la loro stanza da soli, secondo il loro temperamento, la loro creatività, i loro hobby. Anche in questo caso però, sconsigliamo i colori troppo accesi: meglio optare per tinte più delicate, meno faticose, come i color legno, il bianco, il crema, e magari divertirsi con dei contrasti: una parete più accesa, una carta da parati più fantasiosa su alcuni punti, o degli adesivi a tema, per creare movimento e assecondare il loro estro.

Camera per ragazzi

Se state pensando a una nuova cameretta per i vostri bimbi, o per i vostri ragazzi, venite a trovarci nel nostro showroom: tante proposte vi attendono. Nel frattempo, continuate a seguirci sul nostro blog, per consigli, idee e approfondimenti sul mondo della casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *